Tu sei qui

Torta di mele e crema pasticcera

Frolla croccante, morbida crema pasticcera e mele che si caramellano leggermente in forno. Un gioco di consistenze in un’unica torta che, per quanto classica, regala sempre grande soddisfazione!

Ingredienti

per la pasta frolla

200 g di farina bianca “00”

120 g di burro morbido

70 g di zucchero a velo

30 g di farina di mandorle

1/2 limone non trattato

1 uovo

sale

per la crema pasticcera

4 tuorli d’uovo Maia allevate a terra

1/2 l di latte

50 g di farina bianca “00”

100 g di zucchero semolato

1 limone non trattato

 per decorare

2-3 mele Renette

2 cucchiai di gelatina di albicocche

per lucidare

1 cucchiaio d’acqua

 zucchero semolato

Preparazione

  1. 1

    Mettete il burro all’interno del mixer con lo zucchero a velo. Aggiungete la farina di mandorle e un pizzico di sale. Mescolate il tutto velocemente azionando l’apparecchio a impulsi, unite l’uovo, la scorza del limone grattugiata e la farina. Impastate il tutto molto velocemente fino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

  2. 2

    Preparate nel frattempo la crema pasticcera: portate al limite del bollore il latte in un pentolino con la scorza del limone. In una seconda casseruola mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero, unite tutta in una volta la farina setacciata e amalgamate. Versate il latte caldo filtrato a filo continuando a girare. Ponete sul fuoco a fiamma dolce fino a quando la crema si sarà addensata, mescolando molto spesso. Trasferite all’interno di una ciotola, coprite con la pellicola a contatto e fate raffreddare.

  3. 3

    Stendete la pasta frolla a 4 mm di spessore con il mattarello. Utilizzatela per foderare uno stampo da crostata a bordi bassi da 24 cm di diametro, dopo averlo imburrato. Bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta e versatevi all’interno la crema.

  4. 4

    Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e disponetele a raggiera sulla crema. Spolverizzate con zucchero semolato e infornate a 180°C per circa 40 minuti.

  5. 5

    Sfornate e lucidate le mele ancora calde spennellandole con la gelatina di albicocche che avrete fatto scaldare in una piccola casseruola insieme all’acqua, mescolando per ottenere una glassa lucida e liscia. Fate raffreddare e servite.